SHARE

mangala

Probabilmente per la prima volta nella storia un hacker annuncia ufficialmente un colpo di mercato. Accade al Manchester City che quest’oggi ha subito l’attacco di un pirata informatico in grado di svelare al mondo l’acquisto di Eliaquim Mangala, difensore centrale del Porto. Sul sito dei “Citizens” è apparso un video con protagonista il francese nella sede della società e in procinto di effettuare le visite mediche.

La clip è rimasta online per pochi minuti, ora è stata rimossa. Dopo questo inconveniente il portavoce del club inglese ha spiegato:

“Il nostro sistema di archivio video per City TV è stato hackerato e il video è stato pubblicato. L’affare non è ancora fatto o ufficialmente confermato sul nostro sito”.

Nel video Mangala rivolgeva anche il primo messaggio ai suoi nuovi tifosi: “Sono qui per aiutare la squadra a vincere titoli – le parole del difensore francese – il campionato, la coppa e la Champions League. Sono ambizioso ed è per questo che sono qui”.

Il passaggio del difensore dovrebbe costare all’incirca sui 40 milioni di euro e favorire la cessione di Nastasic.

SHARE