SHARE

DSCF5594

Quest’oggi a Dimaro è stato presentato Michu, secondo acquisto ufficiale del Napoli nell’attuale sessione di calciomercato. Presente anche il presidente Aurelio De Laurentiis. Ecco quanto dichiarato dal calciatore spagnolo ex Swansea:

VICE HIGUAIN“La prima impressione è molto buona, perché è una squadra importante. Si gioca al massimo livello e mi sono trovato subito a mio agio. Sono arrivato qui per lavorare e per arrivare al massimo della forma per arrivare a fare una buona stagione”

OBIETTIVO SCUDETTO – “L’obiettivo principale è arrivare allo scudetto e che in Italia ci sono altre squadre molto forti come Juventus, Roma e Fiorentina e che l’importante è lottare per tutto. Lavoro con il gruppo, vorrei fare tanti gol ma non sono fondamentali. E’ a disposizione della squadra e sono disposto anche a fare il portiere per il bene della squadra”

RUOLO – “Mi trovo bene dietro la punta ma sono a disposizione del mister per coprire qualsiasi ruolo”

SERIE A – “Ho avuto un’ottima impressione in Champions del campionato italiano, mi rendo conto che sono tutte e tre molto diverse. E’ un momento molto importante per la mia carriera e ho l’obiettivo di giocare in Champions League”

BENITEZ – “Il primo contatto c’è stato quando il Napoli ha giocato in Europa League. Di Napoli mi hanno sempre parlato bene sia della squadra che della città soprattutto il clima che è molto simile a quello spagnolo. Insigne mi ha fatto vedere un video su internet dove al San Paolo si cantava l’inno della Champions, da brividi. Il mister lavora su uno stile che mi piace, sul possesso palla e che ho provato già nello Swansea”

CHAMPIONS – “Il Napoli è stato sfortunato la scorsa stagione. Fare 12 punti e non passare è qualcosa di incredibile. L’obiettivo primario è qualificarsi ai gruppi e poi si vedrà”

NAZIONALE – “E’ molto complicato, ci sono stato vicino e lotterò per la maglia spagnola”

OBIETTIVI STAGIONALI – “L’obiettivo è vincere tutte le partite e competere al massimo livello e che la gente sia felice delle sue prestazioni. Se tutto va bene e c’è sintonia tra le parti non c’è limite alla mia permanenza a Napoli”

TIFOSI – “Mi identifico molto nella tifoseria e spero che possa fare tanti gol e che so che i tifosi puntano molto alla vittoria sulla Juventus”

di Claudio Cafarelli

SHARE