SHARE

Carrellata di news sulle squadre della Serie A:

ATALANTA – Stefano Colantuono ha smentito la versione riportata ieri da Marco Livaja a proposito di forti contrasti tra i due, con il giocatore che aveva parlato addirittura di rissa sfiorata. Il mister degli orobici ha voluto precisare: “Non c’è mai stato alcuno scontro fisico ma solo uno dei suoi tanti comportamenti sbagliati, come testimoniano i numerosi allontanamenti dalla rosa della prima squadra. Quello che ha detto Livaja mi fa sorridere, non ho mai vissuto episodi del genere in carriera e soprattutto non capisco cosa voglia dire il ragazzo quando parla di compagni di squadra invidiosi di lui. Gli auguro ogni bene possibile al fianco di persone come quelle che lo hanno accolto all’Atalanta e finisco qui altrimenti se dovessi parlare di Livaja non basterebbe una enciclopedia”.

CAGLIARI – Il ds dei rossoblu, Francesco Marroccu, esprime soddisfazione per l’epilogo dell’affare-Astori, che ha portato il difensore milanese alla Roma: “Quando ho assunto la carica poche settimane fa il giocatore era desideroso di lasciare la squadra, io ho sempre detto che era incedibile per mantenerne alto il valore di mercato, in questa ottica è da inquadrare anche il rinnovo che ne ha preceduto il passaggio alla Roma. In questo modo ci ha restituito dignità, se i giallorossi non dovessero riscattarlo dal prestito, Astori avrebbe altri due anni di contratto con noi, il mio cellulare poi ha ricominciato a squillare fino alle quattro del mattino. Lazio? Ho parlato con alcuni tifosi a Sappada spiegando loro che Astori aveva seguito la strategia del Cagliari”.

SHARE