SHARE

Rafael Verona

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Rafael, portiere e Capitano dell’Hellas Verona.

L’estremo difensore, ormai un veterano della squadra, ha parlato dei nuovi innesti del mercato e della prossima stagione in tono generale. Di seguito, tutte le parole del n°1 del Verona: “Siamo contentissimi e stiamo lavorando per un altro difficile anno in Serie A. L’obiettivo principale è quello di migliorare, io sono stato fortunato perché in Italia ho imparato tanto. Sono cresciuto moltissimo e spero di continuare al meglio il mio lavoro al Verona. Speriamo di salvarci il prima possibile, ma poi vogliamo sempre guardare avanti e migliorare. Penso che abbiamo una base importante anche se sono partiti giocatori importanti. Christodoulopoulos e Nenè però sono acquisti importanti e il Verona sarà più forte. Siamo molto carichi, dobbiamo fare bene per i tifosi che ci sono sempre stati vicini. Romulo? Adesso è con noi. E’ in attesa di sapere cosa potrà succedere. Il mercato è ancora lungo ma fino a che starà con noi darà il massimo per questa maglia. Se partirà sicuramente andrà avanti facendo una grande carriera. Noi, che siamo suoi tifosi oltre che suoi compagni, gli auguriamo il massimo ma per il momento è ancora con noi e speriamo che rimanga. Toni? E’ un grande uomo ed un personaggio importante nel calcio italiano. Avere lui come compagno ci permette di migliorare sempre. Con lui è sempre una bella sfida in allenamento. Nenè? Abbiamo parlato un po’. E’ molto carico dopo aver cambiato squadra, conosce l’importanza della piazza veronese e quindi cercherà di fare il massimo mettendosi a disposizione del mister. Spero che riesca a fare bene perché è un giocatore che ci può dare tante soddisfazioni. Mandorlini? E’ carichissimo, lui vuole sempre vincere. Ci ha aiutato tanto, tutta la squadra gli deve molto”.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE