SHARE

Marco-Reus

Dopo gli addii in serie degli ultimi due anni, prima di Mario Gotze e poi di Robert Lewandowski in direzione Monaco di Baviera, sembra non esserci più pace per il Borussia Dortmund che presto potrebbe vedersi sfuggire anche l’ultimo tassello del trio che portò i giallo neri ai due scudetti consecutivi. Parliamo dell’esterno tedesco Marco Reus, che ha saltato per infortunio il trionfo mondiale della Germania, e che ora preoccupa e non poco la dirigenza giallo nera. Questo perché il contratto del numero 11 del Borussia, scadrà nel giugno 2017, ma al suo interno è emersa una pesante clausola rescissoria, che permetterebbe a qualsiasi club di accaparrarsi il talento tedesco alla cifra di 35 milioni di euro, a partire dall’estate del 2015.

MANCATO RINNOVO – Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ la dirigenza tedesca è a lavoro ormai dal qualche mese per provare a rinnovare il contratto del calciatore, che pare abbia rifiutato un sensibile aumento dell’ingaggio intorno ai sette milioni di euro. A questo punto Marco Reus appare più interessato ad un eventuale cambio di maglia piuttosto che ad un rinnovo faraonico. Su di lui ci sarebbe gli occhi del Manchester United di Louis Van Gaal che lo accoglierebbe a braccia aperte. Nel futuro di Reus potrebbe quindi non esserci più la Germania e di conseguenza neanche il Bayern Monaco che aveva acquistato glia altri due talenti giallo neri.

SHARE