SHARE

sabella

Ora è ufficiale il ct che ha guidato l’Argentina ai Mondiali, Alejandro Sabella, lascia la panchina ‘Albiceleste’. La notizia delle dimissioni del tecnico argentino, non arriva però come un fulmine a ciel sereno, infatti era ormai nell’aria da tempo, come dichiarato dallo stesso ex ct prima dell’inizio del Mondiale: “Se lascerò la nazionale sarà per riposarmi, non per andare altrove”. La decisione è stata comunicata in giornata al presidente della federazione argentina (AFA), Julio Grondona, che ora dovrà pensare ad un sostituto. Sabella era alla guida dell’Albiceleste’ dal settembre del 2011 ed eccezion fatta per il caso Tevez, la sua gestione ha portato ad un ottimo secondo posto ai Mondiali brasiliani, sfumati solamente in finale ai supplementari contro la Germania.

SOSTITUTO – Il prossimo impegno dell’Argentina sarà proprio contro i campioni del mondo in amichevole a Dusseldorf il 3 settembre, e per quella data probabilmente si conoscerà il nome del nuovo ct. Il toto-allenatore vede per il momento ‘el Tata’ Martino, Pekerman e Simeone come candidati numero uno.

SHARE