SHARE

moras

Vangelis Moras è prossimo a diventare un eroe, il giocatore dell’Hellas Verona si è recato nelle ultime ore a Melbourne per fare uno dei più grandi doni al fratello malato, Dimitri, un trapianto di midollo osseo vitale. La possibilità di recupero del giovane Dimitri è legata a questo intervento, il fratello del giocatore gialloblu è rimasto in Australia dal mese di marzo, dopo che gli era stata diagnosticata una grave forma di leucemia mieloide acuta. Tutta la famiglia Moras è ora a Melbourne in attesa del trapianto in programma il 2 agosto.

TUTTI INSIEME A MORAS La storia di Dimitri ha toccato la comunità greca locale. Nel mese di giugno, 250 membri di questa comunità hanno raccolto $ 20.000 per il giovane, mentre la campagna Save Moras ha visto più di 100.000 dollari donati, cifra questa investita per pagare il primo ciclo di chemioterapia e la sua degenza in ospedale. La campagna ha raggiunto fama internazionale, con la cantante greca Antonis Remos che si è unita ai sostenitori dell’iniziativa, lo scopo adesso è quello di raggiungere 250.000 $. Lo stesso Vangelis, prima di andare in ospedale, ha voluto trovare il tempo di visitare Oakleigh Grammatica e ringraziare la comunità Oakleigh che ha dato migliaia per aiutare suo fratello.

Per donare al fondo Salva Moras, visitare www.mycause.com.au/page/savemoras

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)