SHARE

callejon dimaro 2015

Josè Maria Callejon segue quanto fatto dal suo mister Rafa Benitez in conferenza stampa ieri e smonta definitivamente le voci di una rottura con il tecnico spagnolo dopo essere stato allontanato dall’allenamento di domenica mattina per scarsa concentrazione. L’episodio era già stato chiarito al termine della sessione, ma l’esterno azzurro ha sottolineato all’edizione odierna del quotidiano sportivo iberico “Marca” che a Napoli sta benissimo.

VEDI NAPOLI E POI SEGNI – “Qui sto a meraviglia, ho la fiducia dell’allenatore, della società, dei compagni di squadra e dei tifosi e gioco con grande continuità, tutti sono contenti di quanto ho fatto nella mia prima stagione in Serie A. Il mio obiettivo a livello personale ora è cercare di segnare più gol rispetto alla scorsa stagione (20 in totale tra campionato ed altre competizioni)”.

IL SEGRETO DI PULCINELLA – Callejon svela invece un “non-segreto”, già ampiamente dichiarato dal Napoli nelle scorse settimane: “Vogliamo lo scudetto e daremo tutti noi stessi per riuscirci. Il segreto sarà essere spietati con le piccole e non perdere punti per strada. Anche in Champions League vorremmo essere protagonisti di un percorso importante nonostante ci siano tante squadre da dover affrontare, ma l’anno scorso abbiamo fatto vedere di cosa siamo capaci, con i 12 punti totalizzati nel girone “.

SHARE