SHARE

tele2 arena

 

Alla Tele 2 Arena il Torino batte di misura il Brommapojkarna grazie al rigore trasformato da Larrondo sul finire di primo tempo. I granata hanno giocato tutto il secondo tempo in superiorità numerica a causa dell’espulsione di Segerström in occasione del calcio di rigore procurato. Molto buona la prestazione di Molinaro.

LARRONDO GOL – Dopo un avvio blando, il Torino cerca di imporre il proprio gioco sfruttando le corsie esterne. Molinaro è sempre attivo sull’out sinistro, ma i suoi cross sono preda dei difensori svedesi. Il laterale sinistro, ex Juventus e Parma, ci prova anche da lontano ma Blazevic devia in angolo. I granata continuano a premere sull’acceleratore  e al 24′ Larrondo colpisce la traversa con un tiro dalla distanza. Nei minuti finali del primo tempo arriva la svolta del match: Barreto viene atterrato in area e l’arbitro decreta un calcio di rigore con conseguente espulsione di Segerstrom. Sul punto di battuta si presenta Larrondo che spiazza il portiere svedese. Il primo tempo si chiude con la squadra di Ventura in vantaggio per uno a zero: da sottolineare la buona prova di Molinaro.

TRIS GRANATA – Nella ripresa gli uomini di Ventura cercano il prima possibile il gol del raddoppio, che arriva dopo soli sette minuti sempre con un colpo di testo di Larrondo ben imbeccato da un cross di Nocerino. Al 58′ Barreto incrementa il vantaggio dei suoi dopo un perfetto schema su calcio di punizione. Tutto molto facile per la squadra di Ventura.  Dopo appena tre minuti il Brommapojakarna avrebbe l’occasione per accorciare le distanze, ma Rexhepi calcia alto dagli undici metri. Anche il Toro resta in 10 per l’espulsione di Vives. I granata amministrano il match senza troppi problemi, aspettando così il fischio finale dell’arbitro olandese. Ritorno tra una settimana a Torino: qualificazione ipotecata per gli uomini di Ventura.

TABELLINO 

RETE: Larrondo 45′ (T), Larrondo 53′ (T), Barreto 58′ (T)

ESPULSI: Segerström 44′ (B),  Vives 62′ (T)

Brommapojkarna (4-3-3): Blazevic; Bjorkstrom, Segerstrom, Une Larsson, Falkeborn; Karlstrom, Junior, Petrovic; Barkroth, Rexhepi, Jonsson. All.: Billborn.

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Vesovic (73′ Benassi), Nocerino, Vives, El Kaddouri (84′ Ruben Perez), Molinaro; Barreto (69′ Martinez), Larrondo. All.: Ventura.

Arbitro: S. Gozubuyuk (NED).

SHARE