SHARE

Lazio vs Chievo Verona - Serie A Tim 2013/2014

Il nuovo acquisto Stefan de Vrij ha smorzato le polemiche che impelagavano da alcuni giorni in casa Lazio dopo il mancato tesseramento di Davide Astori, a lungo corteggiato dai biancocelesti e poi finito dal Cagliari alla Roma. Lo scippo da parte dei cugini giallorossi è stata la miccia per l’ennesima contestazione ai danni del presidente Claudio Lotito e del ds Igli Tare, nonostante la dirigenza della Lazio stia chiedendo da mesi al tifo organizzato di ricucire il rapporto.

CANDREVA VUOLE LA CHAMPIONS… –  Intanto c’è da fare i conti con la situazione relativa ad Antonio Candreva, da due stagioni il migliore dei suoi: Lotito ha risposto ai top team che ambiscono a far loro il giocatore che il prezzo per lasciarlo partire è di 30/35 milioni di euro, non meno, sancendo quindi una sorta di incedibilità. Candreva però stando ad alcuni rumors non sarebbe rimasto insensibile al richiamo di squadre che parteciperanno alla prossima edizione della Champions League e vorrebbe misurarsi con il massimo torneo continentale per club.

…O UN AUMENTO – Andrea Moretti, procuratore di Candreva (e fratello del torinista Emiliano) ha dichiarato nei giorni scorsi che il giocatore comunque sta benissimo alla Lazio ed è felice della stima della società, anche se ha fatto capire che ci si aspetta da Lotito un adeguamento dell’ingaggio, al momento inferiore al milione, ben sapendo che compagini come Napoli, Juventus e Paris Saint-Germain sarebbero disposte a raddoppiargli o triplicargli lo stipendio di 850mila euro. Non c’è alcun incontro in agenda tra le parti ma è possibile che Candreva e la Lazio ne parlino entro il mese di agosto.

SHARE