SHARE

el shaarawy 2

Stephan El Shaarawy è pronto a tornare a grandi livelli con il Milan. All’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” l’attaccante rossonero ha dichiarato di sentirsi pronto per la prossima stagione, quella del riscatto e della sua definitiva consacrazione:

IL MILAN E L’ITALIA“Sono stato fermo a lungo ma la fiducia intorno a me non è mai mutata e per questo intendo ripagare tutti – ha detto El Shaarawy – non temo la pressione ed anzi dico che l’obiettivo mio e di tutto il Milan è quello di tornare a lottare per traguardi importanti. Io poi personalmente voglio anche tornare in Nazionale, a prescindere da chi sarà il nuovo commissario tecnico”.

IL RISCATTO – El Shaarawy parla dei tanti problemi fisici che lo tormentano da un anno e mezzo:  “Dopo quanto ho passato, desiderare di ricominciare a giocare a calcio è ciò che di più voglio nella vita. Non ho più fastidi al piede e mi è rimasta dentro una voglia matta di rivincita”.

E’ DAVVERO SUPER PIPPO – El Shaarawy tesse le lodi di mister Inzaghi: “Lui ha uno spirito di sacrificio ed una determinazione incredibili, non mi sorprende perciò il percorso fatto da giocatore. Il suo carisma e la sua voglia di vincere sono molto importanti per noi giocatori. Adesso ci stiamo concentrando maggiormente sulla tattica, faremo bene”

IL GRUPPO TI FA VINCERE – Per finire El Shaarawy parla dell’obiettivo principale del Milan: “Dobbiamo tornare in Champions League, questo gruppo se lo merita e vedo negli occhi di tutti che il desiderio è quello, l’entusiasmo c’è, se saremo un gruppo unito ce la faremo di sicuro”.

SHARE