SHARE

copa euroamericana

Copa Euroamericana terminata, la tournée estiva targata Sud-America con una “spruzzata” d’Europa si è conclusa stanotte con la partita Universitario-Fiorentina, finita con la vittoria della squadra di Montella grazie al gol di Joshua Brillante. Ed è proprio il novello gigliato proveniente dall’Australia, insieme alla Fiorentina tutta, a regalare il trofeo intercontinentale al vecchio continente, “bissando” di fatto il risultato della prima edizione, 2013, quando fu sempre la UEFA ad aggiudicarsi il primo posto della rassegna (allora con il risultato finale di 6-2). Quest’anno la competizione è stata più combattuta ed è stata decisa solo e soltanto all’ultima gara in programma, cosa questa che può essere rintracciata anche nelle parole di Vincenzo Montella a fine gara.

RIEPILOGO COPA EUROAMERICANA 

20.07.2014 – Junior-Monaco 0-1 (45+1 Berbatov)
24.07.2014 – Atlético Nacional–Monaco 2-4 (6 Martial (M), 16 Berbatov (M), 39 Fabinho (M), 63 Tréllez (AN), 88 Pérez (AN), 90+2 Ferreira Carrasco (M))
26.07.2014 – Estudiantes de La Plata–FIORENTINA 0-1 (28 Gomez)
26.07.2014 – Alianza Lima–Valencia 2-2 (11-10 dcr) (13 Guevgeozián (A), 27 Montes (A), 55 Paco Alcácer (V), 60 Otamendi (V))
27.07.2014 – San Jose Earthquakes–Atlético Madrid 0-0 (3-4 dcr)
29.07.2014 – Universidad Católica–Valencia 1-0 (87 Muñoz)
30.07.2014 – Club América–Atlético Madrid 0-0 (3-2 dcr)
30.07.2014 – Palmeiras–FIORENTINA 2-1 (14 Victor Luis (P), 36 Leandro (P), 73 Rossi)
02.08.2014 – Universitario–FIORENTINA 0-1 (33 Brillante)

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE