SHARE

hannover amburgo

L’Amburgo, dopo essersi salvato dalla retrocessione soltanto agli spareggi contro il Greuther Furth, ha bisogno di risalire la china per tornare agli antichi fasti e splendori di un tempo.

Forse è per questo motivo che un generoso tifoso ha deciso di prestare al club ben 25 milioni di euro da utilizzare in questa sessione di calciomercato: l’appassionato fan si è rivelato essere un magnate dei trasporti, tale Klaus-Michael Kühne, tifoso sfegatato del’Amburgo ormai da anni. Kuhne, settantenne, possiede un patrimonio di 10,4 miliardi di dollari e secondo il magazine Forbes occupa la 119ª posizione nella classifica degli uomini più ricchi del mondo. Inizialmente Kuhne avrebbe dovuto stanziare “solo” 8 milioni per un mini ripianamento societario, ma ha poi optato per una cifra più consistente per facilitare la realizzazione degli acquisti di mercato della società.

“Con l’ampliamento del mio impegno nei confronti dell’Amburgo, sto dimostrando la mia fiducia nel nuovo management della società, con la speranza che i dirigenti siano in grado di rinforzare la squadra in maniera significativa”, queste le parole del magnate riportate da Goal.com. La risposta dell’Amburgo, in particolare del Presidente del club tedesco Dietmar Beiersdorfer, non si è fatta attendere:  Siamo felicissimi per l’impegno importante del signor Kühne e per la fiducia che ha riposto in noi. Questo sostegno arriva al momento giusto.”

L’Amburgo potrà così sfruttare il regalo per ampliare la rosa e rinforzare ulteriormente la squadra. Due gli acquisti già messi in atto dal club, ossia quelli di Behrami dal Napoli e di Muller dal Mainz. Tra gli obiettivi pare poi esserci anche Matthias Ostzrolek, esterno difensivo dell’Augsburg e, di sicuro, con questi inaspettati soldi in entrata l’Amburgo cercherà di compiere anche altre acquisizioni. E chissà che, in caso di stagione positiva, quella di Kuhne non diventi un’abitudine.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE