SHARE

renzifiorentina

Manca meno di un mese all’inizio della prossima stagione della massima serie italiana di calcio e tutti stanno già cercando di “tenersi liberi” da impegni, onde evitare di perdersi la prima giornata di quello che una volta era definito come “il più bel campionato del Mondo”. Non fa eccezione il Presidente del Consiglio Matteo Renzi che, durante il suo incontro al Cairo con il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi, ha avuto modo anche di scherzare riguardo la concomitanza con l’inizio della “kermesse” pallonara e il prossimo summit europeo.

RENZI SCHERZA “L’unico problema del vertice Ue del 30 agosto sulle nomine è che coincide con la partita Roma-Fiorentina”. L’anima del tifoso “viola” si era già palesata in Matteo Renzi alla consegna della maglia gigliata di Mario Gomez, firmata dallo stesso attaccante, alla cancelliera tedesca Angela Merkel, “scenetta” che suscitò non poche risate di ilarità e scherno sopratutto in ambito internazionale.

Il premier italiano ha poi dopo risposto ai numerosi giornalisti stranieri riguardo la situazione dell’Eurozona rispondendo “l’Europa va bene”, ribadendo poi come sia importante e vitale “un’Europa decisa e forte in politica estera” e di come su questo lavorerà “il nuovo o la nuova” Alto rappresentante dell’UE.

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE