SHARE

ferrero

 

Tempo di cambiamento a Genova: a bordocampo niente più ragazzi delle giovanili, ma una schiera di ragazze, come è avvenuto nell’amichevole contro l’Eintracht Francoforte.

La società con una nota sul proprio sito ha confermato che questa modalità verrà usata anche in Serie A: “Grande attenzione e apprezzamento ha ottenuto una nuova figura di servizio introdotta dalla Sampdoria in occasione della prima edizione del Trofeo “Vujadin Boskov”: ragazze a bordocampo al posto dei ragazzi del Settore Giovanile. Un’iniziativa che sarà replicata anche in futuro perché la società del presidente Massimo Ferrero vuole essere promotrice di messaggi positivi, di fair play, di sensibilità sociale e sportiva. Aprire alle ‘quote rosa’ il prato verde di uno stadio storico come quello di Marassi è un contributo nella direzione di un sport moderno e senza pregiudizi”.

SHARE