SHARE

rp_biabiany.jpg

Si sta delineando una corsa a due per accaparrarsi le prestazioni di Jonathan Biabiany. A contendersi l’esterno offensivo del Parma nella singolar tenzone del calciomercato sono Inter e West Bromwich Albion. I nerazzurri hanno da tempo individuato nel francese la punta esterna (alla Lavezzi) perfetta per il gioco di Mazzarri e l’arrivo di Osvaldo non preclude quello di un altro attaccante. Da settimane i contatti col calciatore sono allacciati e si registra un notevole gradimento di Biabiany per un ritorno in nerazzurro.

LA GUERRA DEI SI’– Gli inglesi però sono gli unici, finora, ad aver messo i soldi sul tavolo. Un’offerta da sei milioni di euro sulla quale il Parma sta ragionando seriamente. La cifra offerta dal Wba si avvicina sensibilmente alla richiesta dei ducali (circa 7,5 milioni) e l’orientamento di Ghirardi e Leonardi sarebbe quello di accettare. Si sta creando quindi una situazione in cui il WBA ha quasi il sì della società, e l’Inter ha quasi il sì di Biabiany. A mettere tutti d’accordo potrebbe arrivare presto un’offerta dei nerazzurri che pareggi almeno quella degli inglesi.

SHARE