SHARE

team nando llorente marchisio

Tutto facile per la Juventus che batte per 8-1 la rappresentativa indonesiana a Giakarta: dopo un avvio da brividi i bianconeri dilagano nella splendida cornice di pubblico (bellissima accoglienza degli indonesiani, che hanno cantato cori in italiano, a tratti sembrava di essere allo Juventus Stadium). In gol Pirlo su calcio di rigore, Llorente (tripletta), Giovinco, Coman, Tevez e Pepe.

LA PARTITA Partono male i bianconeri: dopo appena due minuti di gioco Lichtsteiner si addormenta su un calcio d’angolo lasciando troppo libero Lopicic che non ha problemi ad andare a rete. Da quel momento in poi però dilaga la Juventus: segna subito Pirlo su calcio di rigore guadagnato da Giovinco e poi sale in cattedra Fernando Llorente, autore di una tripletta in 7 minuti, mettendo a segno un gol di controbalzo su errore della difesa avversaria e una doppietta su doppia imbecca del numero 26 svizzero. A chiudere la prima frazione ci pensa Giovinco, imbeccato dal partner d’attacco spagnolo: finisce 5-1 la prima frazione con qualche brivido per i bianconeri, che avrebbero comunque potuto ottenere un passivo più pesante.

PROVE DI 4-3-3 Nella seconda frazione c’è tempo anche per le prove di 4-3-3 con Coman e Pepe ai lati di Tevez: l’intesa funziona e manda in gol prima Coman su assist di Pepe e poi Tevez in tap-in dopo un palo dell’esterno romano, entrato in campo molto in palla. La Juventus affonda più raramente e ci prova da fuori con Tevez (alto) mentre il destro di Coman, imbeccato ancora da Pepe, sfiora la traversa. Nel finale c’è gloria anche per il numero 7 bianconero: splendido assist di Carlos Tevez, Pepe batte il portiere avversario con un pallonetto siglando l’ultima rete della partita. Finisce dunque 8-1 per i bianconeri, pochissimi rischi e qualche indicazione: in grandissima forma Simone Pepe, attenzione al ragazzino classe 1996 Kingsley Coman che ha mostrato dei bei numeri nell’uno contro uno, Llorente sempre più cinico sotto porta.

Marcatori 2′ Lopicic (IND), 4′ Pirlo rig. (JUV), 16′, 20, 23′, Llorente (JUV), 35′ Giovinco (JUV), 66′ Coman (JUV), 68′ Tevez (JUV), 89′ Pepe (JUV)

Juventus (3-5-2) Buffon (46′ Storari); Ogbonna (62′ Padoin), Bonucci (71′ Marrone), Caceres (71′ Motta); Asamoah (46′ Evra), Marchisio (62′ Vitale), Pirlo (62′ Pepe), Pogba (46′ Pereyra), Lichtsteiner (62′ Chiellini); Giovinco (46′ Coman), Llorente (46′ Tevez). All. Allegri.

Indonesia XI (4-3-3) Meiga; Zulkifly Syukur, Salampessy (59′ Novan), Maitimo, Lopez; Gonzalez (53′ Shoei), Lopicic, Vizcarra; Fakhrudin, Cone, Lobo. All. Hansson.

SHARE