SHARE

nacional san lorenzo ibertadores

Termina 1-1 la sfida Nacional-San Lorenzo, partita di andata della finale di Copa Libertadores 2014. All’Estadio Defensores del Chaco di Asuncion i padroni di casa riescono ad aggiustare parzialmente la situazione con un gol al 90′ che smorza gli entusiasmi tra i ranghi della formazione argentina, passata in vantaggio con Matos al 64′. Il pareggio di Julio Santa Cruz (fratello di Roque) al 92′ fissa però il risultato sul definitivo pari che tiene in corsa sostanzialmente sia i paraguaiani che gli argentini per il successo finale da decretare al Nuevo Gasometro tra una settimana.

IL MATCH – Il Ciclon era privo di Cauteruccio e si è affidato all’esperienza proprio del goleador Matos. Curiosamente le due compagini erano composte l’una interamente da paraguaiani più l’argentino Oscar Don e l’altra da soli argentini ad eccezione del paraguaiano Ortigoza, alla fine uno dei migliori in campo. Nel San Lorenzo ha cominciato l’incontro dalla panchina entrado nell’ultimo quarto d’ora finale l’ex Catania, Pablo Barrientos. Da segnalare tra i rossoblu anche la presenza dell’ex Lecce Ignacio Piatti, dell’esperto trequartista Leandro Romagnoli e dell’estroso Julio Buffarini. Proprio Piatti si è reso protagonista nella prima frazione di gioco di una clamorosa palla-gol: tiro deviato dal portiere avversario e pallone che colpisce il palo, prima della traversa di Caceres al 26′ per i padroni di casa.

I GOL – E’ nella ripresa che Nacional-San Lorenzo svolta decisamente, con il San Lorenzo che grazie al suo maggior tasso tecnico si impadronisce del campo e trova il vantaggio con Mauro Matos, bravo a realizzare a centro area dopo essere stato ottimamente imbeccato da Villalba. Tuttavia il San Lorenzo ha la grave colpa di non chiudere la partita e viene punito alla fine da Julio Santa Cruz, il quale in pieno recupero trova un insperato quanto prezioso 1-1 per il Nacional Asuncion.

NACIONAL-SAN LORENZO 1-1 TABELLINO

NACIONAL (4-4-2): Ignacio Don; Leonardo Cáceres, David Mendoza, Raúl Piris, Ramón Coronel (70′ Julio Santa Cruz); Silvio Torales, Julián Benítez (62′ Cecilio Domínguez), Juan Argüello, Marcos Melgarejo, Derlis Orué (70′ Hugo Lusardi), Freddy Bareiro. A disp.: Oscar Agüero, Marcos Miers, Fabián Balbuena, Marco Prieto. All. Morinigo

SAN LORENZO (4-4-1-1): Sebastián Torrico; Santiago Gentiletti, Fabricio Fontanini, Juan Mercier, Julio Buffarini; Leandro Romagnoli (76′ Pablo Barrientos), Néstor Ortigoza (85′ Enzo Kalinski), Emanuel Mas, Ignacio Piatti; Héctor Villalba (69′ Gonzalo Verón); Mauro Matos. A disp.: Cristian Álvarez, Gonzalo Prósperi, Walter Kannemann, Martín Cauteruccio. All. Bauza

MARCATORI: 64′ Matos (SL), 92′ J. Santa Cruz (N)

AMMONITI: –