SHARE

cuadradofiorentina

Andrea Della Valle ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l’incontro con Cuadrado: “Se dovesse arrivare un’offerta importante, bisognerebbe lasciar andare via Cuadrado, quindi non sono molto ottimista sull’esito finale della vicenda. Percentuali non ne faccio, credo che un’offerta arriverà nei prossimi giorni, ma partirà solo per certe cifre. Ci siamo aggiornati sulla sua situazione guardandoci negli occhi. Il ragazzo sta bene ma mi ha detto: ‘se arriverà un’offerta importante, devi capire che è un treno che non posso perdere’. Gli ho ribadito dei concetti, che qui c’è un progetto serio, che potrebbe rimanere un anno, in una squadra vincente, in un progetto vincente. Il ragazzo è onesto, serio, ma se arriva un’offerta devo lasciarlo libero. Se ci sarà da fare un piccolo sacrificio, lo farò. Ma se arriverà una cifra che tutti abbiamo in mente per la sua cessione, non posso trattenerlo. La sua partecipazione al Mondiale, la sua sovraesposizione mediatica ci ha sorpreso. Quando è arrivato qui non era quasi niente, mentre adesso è un giocatore di livello internazionale. Il termine ultimo è una settimana, dieci giorni, intorno a Ferragosto. Se dopo quel periodo non arriverà un’offerta adeguata, il giocatore rimarrà qui”. 

 

SHARE