SHARE

UDINESE-SUNDERLAND 0-2

L’Udinese di Andrea Stramaccioni è stata sconfitta oggi 2-0 in una gara amichevole disputata contro il Sunderland, squadra della Premier League inglese. Dopo il primo tempo a reti inviolate, il Sunderland è passato in vantaggio al 55′ con la rete del difensore Vergini e ha raddoppiato al 57′ con un rigore trasformato da Wickham. Nel finale Muriel ha avuto un pallone per accorciare le distanze ma ha calciato a lato.

Il tecnico dell’Udinese, Andrea Stramaccioni, ha parlato a Udinese Channel dopo il ko contro il Sunderland. “Sono queste le amichevoli che ci fanno crescere, fino al gol sul calcio d’angolo l’Udinese stava facendo molto bene. Io ho voluto queste gare perché ti permettono di giocare a grandissima intensità, loro sulle palle inattive avevano 5 giocatori intorno al metro e novanta e sapevamo che avremmo potuto soffrire e infatti proprio su una di queste situazioni è venuto fuori il gol. Poi siamo stati molto ingenui a concedergli il rigore. Purtroppo in un minuto è girata la gara, ma non facciamo drammi, sono queste le partite che ci servono, quelle che si avvicinano al livello della Serie A. Siamo ancora a 20 giorni dall’inizio del campionato ma in questa settimana tra Sunderland e la gara con il Kalloni immagazzineremo la benzina giusta per l’esordio in Tim Cup. Muriel? Mi è piaciuto molto, così come Thereau che si è mosso bene. Anche Nico Lopez quando è entrato ci ha messo tanta voglia. Di Natale ovviamente negli ultimi 16 metri è un giocatore straordinario e quando non c’è si sente”.

WEST HAM-SAMPDORIA 3-2

Sampdoria sconfitta nella trasferta inglese in casa del West Ham, ma le indicazioni sono positive.
Finisce 3-2 per i padroni di casa, premiati dal gol di Burke in chiusura di gara. Squadra di Mihajlovic in vantaggio con Okaka (16′), poi il pari del West Ham al 47′ del primo tempo con un rigore di Noble. Nella ripresa Samp nuovamente in vantaggio al 16′ con Eder. I blucerchiati sfiorano il tris con Soriano prima del pareggio del West Ham firmato al 31′ da Diamè. Nel finale il gol di Burke.

ASTON VILLA – PARMA 0-0

Parma e Aston Villa hanno pareggiato 0-0 in un’amichevole disputata al Villa Park di Birmingham davanti a diecimila spettatori. I padroni di casa hanno colpito la traversa al 90′ con Bent.

BURNLEY-VERONA 3-1

Sconfitta nell’amichevole inglese per il Verona che cede per 3-1 al Burnley, neo promosso in Premier. Primo tempo con il Verona ad andare più vicino al vantaggio che si concretizza in avvio di ripresa grazie ad un guizzo di Lazaros ben servito da Toni. Ma dopo 30″ il Burnley pareggia con Taylor. Padroni di casa in avanti al 20′ grazie ad un perentorio colpo di testa di Jutkiewicz, centravanti ariete beniamino dei tifosi di casa. Su punizione il tris inglese siglato da Wallace.

Ogni partita ha la sua storia, ma sono contento della prestazione della mia squadra – ha commentato Mandorlini ai microfoni di ‘Telenuovo’ – Per 50 minuti abbiamo fatto tante cose buone, poi abbiamo commesso qualche errore. L’importante, comunque, era mettere minuti nelle gambe e affrontare un avversario di livello. Un avversario che, tra l’altro, tra pochi giorni inizierà il proprio campionato e pertanto è più avanti nella preparazione“.

Sconfitta da vedere dalla giusta angolazione insomma… “E’ stato in definitiva un buon test per noi – ha proseguito Mandorlini – In preparazione degli impegni in Tim Cup e campionato che ci aspettano nelle prossime settimane. Ho visto molte cose positive, anche se poi abbiamo preso in maniera molto facile il primo goal subito dopo essere andati in vantaggio. Ma ci sta, visto che siamo in piena preparazione. L’atmosfera in campo e sugli spalti era molto bella, peccato solo per il risultato perchè avremmo anche potuto vincere“.

ATALANTA-SPEZIA 2-0

 L’Atalanta ha battuto lo Spezia 2-0 in un incontro amichevole giocato a Bergamo. Reti di Boakye al 25′ e Bonaventura al 55′. Sullo sfondo dell’amichevole il passaggio in prestito dai bergamaschi alla squadra allenata da Bjelica, dell’attaccante Matteo Ardemagni.

SHARE