SHARE

figc

Giornata tutta da seguire quella delle elezione della FIGC in corso all’Hotel Hilton di Fiumicino. Tutti o quasi i presidenti presenti in sala, moltissime le dichiarazioni della giornata, potrebbero esserci dei colpi di scena importanti.

NEWS E DICHIARAZIONI ORA PER ORA FIGC

Ore 17.18 –  TAVECCHIO NUOVO PRESIDENTE DELLA FIGC: ELETTO COL 63,63% DEI VOTI

Ore 17.18 – Chiusa la terza sessione elettorale

Ore 17.00 – Scrutinio della Lega Calcio di Serie A, 11 voti per Tavecchio

Ore 16.48 – Iniziata la terza sessione. Sono riprese le operazioni di voto per l’elezione del presidente della Figc, dopo due votazioni che non hanno avuto esito. I 274 delegati presenti, su 278 aventi diritto, sono stati invitati dal presidente dell’assemblea, Pasquale De Lise, a raggiungere le urne. Il quorum richiesto per l’elezione al terzo scrutinio è pari alla maggioranza dei voti validamente espressi (Ansa)

Ore 16.27 – Risultati seconda sessione Tavecchio 63.1% Albertini 34% tutti alla terza

Ore 16.20 – Tensione tra Andrea Agnelli ed Enrico Preziosi. Il presidente del Genoa, il quale aveva polemicamente dichiarato che il bianconero si era presentato in ginocchio per un posto in consiglio federale, è stato affrontato dallo stesso Agnelli. “Perché parli di me?”. Un confronto piuttosto agitato ha poi contrapposto Agnelli e Lotito.

Ore 16.15 – In Lega Serie A Tavecchio 13 voti, Albertini 5 e 2 schede bianche

Ore 15.54 – Risultati prima votazione Tavecchio 60% Albertini 35% si va alla seconda

Ore 15.24 – Chiusa prima sessione di votazioni

Ore 14.58 – Albertini spera in un clamoroso ribaltone, AIA, associazione allenatori e calciatori hanno votato per lui

Ore 14.48 – Lotito starebbe “scortando” chi non ha ancora votato fino all’urna. Mentre Albertini ironizza con Galliani e Preziosi.

Ore 14.44 – Il Torino avrebbe votato per Albertini

Ore 14.38 – De Laurentiis“Dobbiamo eliminare dal calcio falsi tifosi e giornalisti” 

Ore 14.36 – Lotito“Devo anna’ a prende er Cesena…”

Ore 14.27 – De laurentiis: “ma come, gli arbitri non dovevano essere equidistanti?” Tavecchio: “no problem”

Ore 14.15 – Iniziano le votazioni, presenti 274 delegati per 509 voti

Ore 14.04 – Tavecchio: “impossibile riformare il calcio senza calciatori, tecnici e arbitri”

Ore 13.56  – Nicchi a sorpresa: “gli arbitri votano Albertini

Ore 13.53 – Albertini: “stadi come accoglienza, non solo come businessi. I tifosi al centro”

Ore 13.48 – Abete conclude lunghissimo intervento “Figc è stata la mia casa” commosso, applausi liberatori 

Ore 13.47 – Albertini: “Non mi sento un calciatore, ma un giocatore di calcio che si mette a disposizione della squadra” 

Ore 13.45 – Tavecchio “Calcio senza discriminazioni nè violenze”

Ore 13.44 – Tavecchio “Amarezza per attacchi ingiusti. Ritroviamo strada da percorrere insieme”

Ore 13.43 – Tavecchio “Sono grato ai media, molte cose che ho letto in documento riservato sono nel mio programma” riferito a SkySport

Ore 13.42 – Tavecchio “La mia candidatura di servizio”

Ore 13.41 – Tavecchio “Reciproche concessioni sì, compromessi elettorali no. Giusto peso ad ogni lega”

Ore 13.39 – Tavecchio “Serve l’unità delle leghe ed è impensabile riformare il calcio senza le componenti tecniche. L’unità delle Leghe e’ un valore, non una minaccia”

Ore 13.38 – Tavecchio “Non ci sono uomini della Provvidenza” beh, questo si era capito. Le istituzioni statali facciano la loro parte”

Ore 13.35 – Tavecchio  “Non tutti hanno letto il mio programma. Malagò lo ha definito coraggioso. Il calcio è bello. Questa è un’occasione per ripartire. Mi scuso per aver contribuito a inasprimento toni. Non volevo offendere”

Ore 13.23 – Ulivieri attacca “Spero che il nuovo presidente non si faccia prendere dall’ira. Chi ha avuto le chiavi per tanti anni ora dovrebbe risolvere?”

Ore 13.20 – Tommasi: “Albertini per rimettere al centro il campo di calcio”

Ore 13.01 – Abete: “Il commissario e’ una scorciatoia, dico no a uomini della Provvidenza”

Ore 12.58 – Beretta: “Ora l’impegno di tutti è avviare una grande stagione riformatrice, ma tante cose sono state già fatte”

Ore 12.40 – Carraro“Tavecchio migliore di Albertini, questo è il motivo per cui sarà eletto”

Ore 12.28 – Rocca: “La ricetta per il calcio italiano? Sudore, sacrifici, meritocrazia” 

 

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE