SHARE

montellaconferenzastampa

E’ un Vincenzo Montella molto composto quello che si presenta a fine gara ai microfoni di Radio Blu. Il tecnico viola, con il solito charme, ha commentato la vittoria della sua Fiorentina in terra iberica, denunciando sì la bontà del risultato, ricordando però come sia importante ancora andare avanti con il lavoro alla luce del poco tempo che ormai c’è dall’inizio della massima serie nostrana.

DICHIARAZIONI VINCENZO MONTELLA Ecco le parole dell’allenatore viola subito dopo il match vinto contro gli spagnoli del Malaga “Di positivo c’è il risultato, ma ho visto tante cose su cui dobbiamo lavorare anche questa sera. Dobbiamo ancora migliorare. Il rombo? Non è una novità né per me né per la squadra, abbiamo giocatori che possono variare posizione in campo. Questo doppio impegno è stato voluto, menomale che il campionato inizia tra 20 giorni, possiamo lavorare ancora” Largo allora al calciomercato, in particolare CuadradoCuadrado? Il presidente è stato chiaro, un giocatore deve essere comprato al prezzo adeguato. Ad oggi non è un problema che mi riguarda. Rossi ha un talento straordinario ma deve ancora migliorare nella condizione, è lontano rispetto allo scorso anno. Gomez si è dato da fare, ma ha bisogno di giocare per entrare in forma” Montella si dilunga poi sui problemi tattici e atletici dimostrati in partita “Oggi siamo stati lunghi tra reparti, a volte non abbiamo corso in modo funzionale. Si migliora giocando, ma anche allenandosi. Menomale tra poco si torna a Firenze e ci potremo allenare con continuità. Giocare due partite di fila ci dà la possibilità di alternare tutti i giocatori. La coppa? E’ molto grande, magari lasciamo a Pizarro il compito di portarla a Firenze” 

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE