SHARE

Marco-Storari

Marco Storari e la Juventus: una storia fatta di professionalità e di grande amore per la maglia. A 37 anni però un contratto biennale ( forse addirittura triennale) da un milione a stagione e un posto da titolare assicurato sono difficili da rifiutare. La squadra offerente è il Sassuolo. Il giocatore è molto interessato alla destinazione e il club bianconero non troverebbe alcuna difficoltà a trovare un accordo con l’amico Squinzi. Prima di dare il via libera all’operazione però, il neotecnico juventino Max Allegri vuole una valida alternativa all’eterno Buffon. Tra i tanti nomi già circolati ( Abbiati e Sorrentino), nelle ultime ore se ne è aggiunto uno direttamente dall’Uruguay.

UN PREDESTINATO- Il calciatore in questione è il giovanissimo portiere ( classe 1992) Salvador Ichazo del Danubio, squadra nella quale ha compiuto tutta la trafila delle squadre giovanili e in cui è titolare dalla stagione 2012-2013 con 46 presenze e 57 gol subiti. Il suo è un fisico possente: 186 cm per 79 kg; si dice che le sue migliori qualità siano la personalità, la reattività e le uscite alte. Le prestazioni del giocatore  non sono passate inosservate agli addetti ai lavori, tanto che già negli anni scorsi si era registrato l’interesse di LazioSampdoria Cagliari per lui. Adesso è invece la Juventus che potrebbe puntare su di lui e farlo crescere all’ombra di Gigi Buffon.

Salvador-Ichazo

IL FUTURO DELLA NAZIONALE- Già titolare nella Nazionale Under 17 ( 4 presenze) e in quella Under 20 ( 22 presenze), il giovane Ichazo è pronto a fare il grande salto e puntare direttamente alla selezione maggiore. Attualmente il titolare è Fernando Muslera, un portiere forte con il vizio di cadere negli errori più banali come spesso è accaduto a Roma sponda Lazio. Chi sarà il titolare a Russia 2018? Ichazo è pronto a giocarsi le sue carte con o senza lo scudetto della Juve sul petto.

 

SHARE