SHARE

mattheus

Mattheus de Andrade Gama De Oliveira, più semplicemente Mattheus del Flamengo, figlio dell’asso Bebeto che lo aveva “presentato” al pubblico pallonaro appena nato, con quel gesto della culla ai Mondiali del 1994, poi vinti dalla rappresentativa brasiliana. Attaccante dalle spiccate doti tecniche, il figlio d’arte del calcio verdeoro era stato vicinissimo a sbarcare in Italia qualche tempo fa, sponda Juventus, salvo poi vedersi negare il permesso dalla sua squadra di appartenenza. Adesso ci risiamo, l’agente del calciatore, Alessandro Alberti, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha cercato di spiegare al meglio i movimenti del passato e ha lasciato aperto una chance futura.

DICHIARAZIONI ALBERTI SU MATTHEUS Ecco le dichiarazioni dell’agente di Mattheus “Il Parma lo voleva, ma il Flamengo si tirò indietro avanzando pretese eccessive e facendo così un grave danno al ragazzo. Prima il club brasiliano non l’ha fatto andare alla Juventus, poi al Parma, scelte senza una logica a mio modo di vedere. Ora però le cose sono cambiate e si potrebbe prendere il ragazzo in prestito gratuito con un diritto di riscatto trattabile, ma non eccessivo per le casse di un club di Serie A. Staremo a vedere”. Mattheus ha ancora qualche possibilità di sbarcare nel nostro campionato, la richiesta/suggerimento, nemmeno tanto velata, del suo agente ne santifica tale aspetto.

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

 

SHARE