SHARE

iturbe

La Roma chiude il ritiro in Austria affrontando in amichevole il Wiener SK, squadra della terza serie. Un ulteriore test vinto per 4-1 dai giallorossi di Rudi Garcia che hanno festeggiato il primo gol con la nuova maglia per Juan Manuel Iturbe.

Il match è stato sbloccato al 35′ da Gervinho che lanciato in velocità da Ljajic ha dribblato il portiere in uscita e messo in rete. Due minuti dopo l’ivoriano potrebbe raddoppiare ma la sua conclusione si stampa sul palo. Nella ripresa al 17′ il raddoppio di Pjanic con la fascia da capitano viste le assenze di De Rossi e Totti, un destro lento e preciso.  Il Wiener non molla e al 22′ con Guenes accorcia le distanze sugli sviluppi di un corner. Ma negli ultimi 15 minuti la Roma arrotonda il risultato con Iturbe che realizza un calcio da rigore da lui stesso conquistato e con Ljajic a due minuti dalla fine. Assenti nella Roma, Totti, De Rossi, Castan e Benatia che hanno svolto sedute in palestra o di fisioterapia. Out anche Destro, ufficialmente per un virus intestinale.

WIENER SK : Fraisl (47′ Friedl, 70′ Fraisl); Mehic (47′ Nural), Soura (47′ Drimer), Dimov (73′ Belada), Hevera (47′ Auss); Grill (75′ Tunc), Günes (C) (73′ Yavuz); Kracher (47′ Karakan), Pollack (47′ Mair), Kostic (47′ Brem); Yunes de Leon (47′ Ivic).

AS ROMA: De Sanctis (41′ Skorupski); Torosidis, Somma (80′ Capradossi), Astori, Emanuelson; Pjanić (C), Nainggolan; Iturbe, Ljajić, Gervinho (72′ Paredes); Borriello (72′ Sanabria).

Marcatori: 32′ Gervinho, 57′ Pjanić, 62′ Günes, 76′ Iturbe (rig), 83′ Ljajić

 

SHARE