SHARE

yayatourè

Ore frenetiche in Premier League, tutti sono ormai prontissimi all’inizio della nuova stagione, su tutti i campioni in carica del Manchester City di Pellegrini, saranno loro la squadra da battere. Oggi a parlare è proprio il tecnico dei Citizens, argomento principale il “centrocampista tuttofare” dei blu di Manchester: Yaya Touré. Il classe 1983 ha dimostrato tutte le sue skills nella scorsa annata di campionato inglese, è rimasto però bloccato al Mondiale sudafricano, dove lui e la sua nazionale non sono riusciti ad esprimersi sui livelli attesi all’inizio della kermesse. La Costa D’Avorio è stata infatti eliminata, a sorpresa, nella fase a gironi, nel suo girone si sono qualificate infatti Colombia e Grecia, con gli europei che hanno strappato il pass proprio all’ultimo respiro.

DICHIARAZIONI DI PELLEGRINI SU YAYA TOURE’ Ecco le parole di Pellegrini riguardo Yaya Touré “Ho parlato col giocatore e lui è molto felice, non so cosa sia successo durante l’estate. Alcuni hanno parlato della sua situazione, ma da parte sua non esistono problemi. Yaya è molto importante per noi e spero che possa ripetere quanto di buono fatto lo scorso anno”. Parole d’amore che quindi blindano il centrocampista africano a cui il tecnico campione d’Inghilterra ha donato le chiavi del suo centrocampo.

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE