SHARE

mourinho

Josè Mourinho ha rilasciato dichiarazioni sull’onda dell’entusiasmo dopo il 3-1 rifilato dal suo Chelsea al neopromosso Burnley nel match d’esordio nella Premier League 2014/2015. Il Monday Night ha visto grandi protagonisti nei Blues l’attaccante Diego Costa e l’ex Barcellona, Cesc Fabregas (qui la cronaca della partita).

CHELSEA DOMINATORE – Mourinho è soddisfatto anche alla luce del fatto che la vittoria della sua squadra è giunta dopo essere andati in svantaggio: “C’è stata una reazione importante, dopo aver preso gol non ci siamo demoralizzati ed anzi abbiamo trovato ulteriori motivazioni per ribaltare le sorti dell’incontro. Dopo la rete iniziale i nostri avversari non hanno più avuto occasioni ed i miei giocatori sono rimasti freddi e calmi, è un atteggiamento che mi piace”.

CHE REAZIONE – Mourinho continua: “Le nostre marcature sono arrivate tutte nel giro di 25 minuti, ed è stato un periodo di tempo durante il quale abbiamo giocato un calcio fantastico. Poi nel secondo tempo abbiamo rallentato un pò il ritmo, specialmente in attacco ma il pallino del gioco è rimasto sempre nelle nostre mani, alla fine è stata una vittoria più che meritata. Migliore in campo? Direi Fabregas, ma anche Matic ha fatto più che bene a centrocampo. Diego Costa? E’ stato un esordio coi fiocchi il suo, il Burnley comunque si è difeso molto bene costringendoci inizialmente a sostenere un match non facile”.

SHARE