SHARE

Bonera

Il nuovo Milan di Filippo Inzaghi, ‘ammirato’ nelle uscite estive, non è apparso di certo pronto per l’inizio del campionato, racimolando solamente una serie di sconfitte, senza quasi mai dare impressioni positive. L’ultimo test amichevole perso contro il Valencia per 2-1 ha evidenziato ancora una volta i limiti della rosa rossonera. Ha parlato, proprio dell’ultima amichevole, ai microfoni di ‘Milan Channel’, un veterano della retroguardia milanista, Daniele Bonera: “Credo che a Valencia abbiamo tenuto bene il campo, abbiamo fatto vedere buone cose. Dobbiamo evitare certi errori, ma siamo sulla strada giusta. Dobbiamo lavorare e migliorare sia in fase difensiva che in quella offensiva. Il clima è buono nel gruppo, dobbiamo arrivare pronti alla prima partita di campionato. Abbiamo un’idea di gioco precisa, partendo da dietro con il pallone, abbiamo migliorato molto la gestione della palla”.

FASCIA DA CAPITANO – Il difensore del Milan ha poi proseguito parlando della prossima stagione: “Credo che ci vorrà ancora un po’ di tempo ma nelle prossime due settimane lavoreremo al meglio per arrivare pronti al match con la Lazio. Vogliamo fare bene nel Trofeo TIM, con la Juve sarà un bel banco di prova in vista del 31 agosto. Tutti vogliamo riscattare l’ultima stagione. Con la Juve non è mai una partita normale. Obiettivi? I proclami estivi lasciano il tempo che trovano, credo che questa squadra non possa promettere nulla, ma ognuno di noi ha voglia di riscattare una stagione oscura come l’ultima. Io a sinistra? Sono qui da diversi anni e mi sono messo sempre a disposizione del mister. Io sono da sempre tifoso del Milan e scendere in campo anche con la fascia da capitano è qualcosa di speciale”.

SHARE