SHARE

marcel-desailly

Marcel Desailly, ex calciatore del Milan e della Francia, sembra essere nel bel mezzo di una disputa con il Fisco Francese.

L’ex giocatore è stato infatti accusato di aver nascosto dei fondi presso la banca svizzera Ubs. Le stesse autorità fiscali transalpine hanno chiesto alla Svizzera, come riportato da Sportmediaset, di fornire delle informazioni sull’eventuale fondo monetario di Desailly. A quanto sembra, la Svizzera ha accettato di collaborare senza problemi per risolvere la faccenda.

A partire da oggi, Desailly ha trenta giorni di tempo per impugnare la decisione. Il calciatore francese, vincitore di due Scudetti e due Champions League con il Milan tra il 1993 e il 1998, non è il primo a trovarsi in una situazione del genere: già i suoi colleghi di Nazionale Makelele e Vieira erano stati presi di mira dal Fisco proprio per alcuni fondi monetari presso la stessa banca del paese elvetico.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE