SHARE

tavecchio

Lo scivolone di Opti Pobà stava per costare a Carlo Tavecchio la Presidenza della FIGC, ma alla fine l’ex Presidente della Lega Dilettanti è stato comunque eletto. Le polemiche non si fermano mai e Tavecchio lo sa bene. Ciò che forse non poteva immaginare era che l’UEFA potesse decidere di aprire un’inchiesta disciplinare nei suoi confronti.

L’evento è invece accaduto: l’UEFA ha deciso di prendere posizione in relazione alla frase specifica pronunciata da Tavecchio “Noi invece diciamo che Opti Pobà è venuto qua che prima mangiava le banane e adesso gioca titolare nella Lazio e va bene così”ormai diventata quasi un cult e, purtroppo, tristemente virale. L’UEFA ha fatto sapere che una volta che la relazione sarà completata, sia l’organo etico che quello disciplinare dell’organizzazione decideranno come procedere a riguardo. Tavecchio, a quanto pare, è già pronto a presentare una memoria difensiva. 

Lo stesso Tavecchio ha commentato la decisione, palesandosi apparentemente tranquillo: Sono sereno e rispettoso della decisione dell’Uefa. Del resto, si tratta di un atto dovuto, quindi da noi stessi previsto e sono certo che potrò spiegare anche in sede Uefa sia il mio errore che le mie vere intenzioni”.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE