SHARE

Damiano-Tommasi_h_partb

Il Presidente dell’AIC Damiano Tommasi ha rilasciato alcune dichiarazioni durante un’intervista registrata per Sky Sport.

Ecco tutte le parole dell’ex calciatore della Roma, che si concentra in primis sulla situazione di Balotelli, asso milanista sempre al centro di polemiche: Balotelli? Si parla molto del personaggio, ma pochi si interessano alla persona e al ragazzo che è in un mondo tanto complicato come il nostro. Credo che il Milan possa fare molto, ma anche lui può aiutarsi raccontando più chi è e non il personaggio che è diventato”. 

Tommasi vira poi il discorso su Tavecchio: C’è curiosità per sapere cosa si farà nel futuro e su come si comporterà Tavecchio con una componente importante del calcio come quella che rappresentiamo noi dell’Aic e l’associazione degli allenatori. Alcune dichiarazioni sembrano stridere con la volontà di collaborare con la componente tecnica di questo mondo, ma ancora non ci si può sbilanciare in un giudizio”.

Infine, Tommasi finisce per trattare anche l’argomento Conte, e l’ex mediano spegne le polemiche:Conte a certe cifre? Le perplessità su come è arrivato il contratto lasciano il tempo che trovano. Saranno i risultati sul campo a pesare, come è sempre accaduto e da quelli dipenderanno anche le eventuali critiche al contratto sottoscritto dal nuovo C.T.: sappiamo bene che il curriculum o il nome del C.T. non contano quando ci si siede sulla panchina della Nazionale”.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE