SHARE

dani-alves

Per molte settimane nella prima parte di questa finestra di calciomercato, si è parlato di un possibile divorzio tra Dani Alves e il Barcellona, soprattutto dopo l’approdo del nuovo tecnico catalano, Luis Enrique. Il terzino destro del Brasile, è però intervenuto in conferenza stampa, a smentire la sua possibile partenza, mettendo in luce la sua volontà di rispettare il contratto che lo lega ai blaugrana ancora per 2 stagioni: “Ho un contratto con il Barça sino al 2016 e intendo rispettarlo. Nel bene o nel male, però, questa stagione sarà di vitale importanza per me”.

LAVORARE PER LA SQUADRA – Dani Alves ha poi proseguito parlando del rapporto con il neo tecnico Luis Enrique: “Avevo bisogno di parlare con Luis Enrique e il suo staff per capire le loro intenzioni nei miei confronti. Le mie, invece, sono sempre state chiare: ho guadagnato un diritto, quello di essere rispettato dopo tutti i trofei che ho vinto, e intendo che sia rispettato. Adesso dovrò mettermi al lavoro, per aiutare la squadra a vincere nuovi titoli”.

SHARE