SHARE

conte-montella

Firenze, in particolare il centro di Coverciano, è la sua nuova casa, sebbene i fiorentini e i colori viola mal si sposino con il nominativo di Antonio Conte, ex allenatore della Juventus tre volte campione d’Italia. Oggi è stato il giorno in viola del neo CT della nazionale italiana che si è recato al centro sportivo della Fiorentina per incontrare il tecnico gigliato Vincenzo Montella e i potenziali convocati Giuseppe RossiAlberto Aquilani Manuel Pasqual. Tema scottante non poteva che essere quello riguardante il Pepito nazionale, alle prese con un sovraccarico al ginocchio destro. Conte avrebbe lasciato intendere di voler concordare con il giocatore viola non solo un programma di recupero fisico ma una calendarizzazione delle sue possibili convocazioni, al fine ultimo di non arrecare danno ad un patrimonio sia viola che nazionale importantissimo.

DICHIARAZIONI DI CONTE SU GIUSEPPE ROSSI Ecco le parole di Conte, accompagnato dal segretario azzurro Mauro Vladovich, riportate da gazzetta.it “Sono venuto per parlare con Montella, perché siamo molto interessati a Rossi e vogliamo trovare insieme a lui una tempistica giusta per l’utilizzo del giocatore” Ha continuato poi lo stesso Conte Mi fido di Montella aspetto che sia lui a spiegare quali sono le condizioni di Rossi, ripeto, siamo molto interessati a questo giocatore“.

Stefano Mastini (@StefanoMastini1)

SHARE