SHARE

Balotelli-Milan-620x400

Dopo un’estate senza particolari offerte per Mario Balotelli, il Milan comincia a riflettere sul futuro dell’attaccante ex City e certamente qualcosa bolle in pentola.  Galliani ieri ha smentito l’offerta del Liverpool rilanciata in mattinata da alcuni organi d’informazione ma la sensazione è che l’interesse dei ‘Reds’ sia reale. Nella giornata di ieri Balotelli ha avuto un lungo colloquio con Mino Raiola presso Milanello. Un incontro durato quasi due ore dove, con ogni probabilità, l’agente avrà comunicato a Mario la possibilità di poter andar via dal Milan. Tant’è che il potente agente dopo il colloquio col giocatore è partito per l’Inghilterra dove si trova al momento, e questo fa pensare che il Liverpool stia seriamente pensando di fare un’offerta al Milan per Mario Balotelli. Nelle ultime ore però la questione ha preso i contorni non solo di un interessamento concreto, ma di più.Vera e propria trattativa in corso tra i due club, e si lavora per poter chiudere sulla base di un titolo definitivo, com’è nelle intenzioni del Milan. E giungono conferme anche dai maggiori network d’informazione sia inglesi che italiani sulla trattativa tra Milan e Liverpool per Balotelli. Secondo la BBC il manager dei ‘Reds’ Brendan Rodgers, che avrebbe già avuto più di un colloquio sia con Mino Raiola sia col giocatore nella turnèe in USA, vorrebbe l’attaccante bresciano per rimpiazzare Suarez, ceduto al Barcellona. ‘Sportmediaset’ parla addirittura di accordo già raggiunto tra Milan e Liverpool, ma per il trasferimento definitivo mancherebbe solo il sì del giocatore, che comunque sarebbe una formalità. Intanto Adriano Galliani continua la sua permanenza a Forte dei Marmi, dove muove i fili del mercato a distanza. L’operazione è in stato molto avanzato e potrebbe chiudersi nel giro di poche ore, intoppi dell’ultima ora permettendo. Intoppi che però sembrano non esserci; secondo ‘SkySport’ infatti è stata raggiunta un’intesa di massima con il Liverpool, e Raiola sarà a Liverpool nel pomeriggio per trattare l’ingaggio del giocatore; nel pomeriggio l’agente chiederà alla società inglese un quinquennale da sei milioni a stagione. Molto di più di quanto Mario Balotelli guadagna al Milan. Ai rossoneri invece andranno 20 mln di euro senza bonus, e il club di Via Aldo Rossi starebbe aspettando solo di firmare le carte per poi ufficializzare il passaggio ai ‘Reds’.

SHARE