SHARE

ajax psv

Finisce 1-3 il big match di Eredivisie Ajax-PSV Eindhoven, con gli ospiti capaci di rivoltare le sorti del match nel secondo tempo. I biancorossi padroni di casa si illudono con il gol siglato al 16′ da El-Ghazi di testa, bravo ad approfittare di una incomprensione fra il portiere avversario Zoet e Willems, in ritardo nella diagonale.

Nella ripresa pareggia già al 52′ il gioiellino Memphis Depay, conteso da non poche big europee: il giocatore della formazione di Cocu tocca facile per l’1-1 dopo una grande azione messa su da Luuk de Jong e Luciano Narsingh, in grado di abbindolare il centrale dell’Ajax, Veltman.

Il 2-1 giunge poco dopo al 64′: è Luciano Narsingh a bucare la porta dei padroni di casa approfittando di un errore marchiano di Schone, e nel finale il nuovo entrato Locadia fa 3-1 e spegne la luce all’Amsterdam Arena, complice un Cillessen non irresistibile. In classifica il PSV guida a 9 punti in compagnia dello Zwolle, Ajax fermo a 6.

 

AJAX-PSV 1-3 TABELLINO

AJAX (4-3-3): Cillessen; van Rhijn (70′ Serero), Velrman, Moisander, Boilesen (66′ Ligeon); Klaassen, Viergever, Blind; El-Ghazi (50′ Andersen), Sigthorsson, Schone. A disp.: Vermeer, van der Hoorn, Milik, Kishna. All. F. de Boer

PSV EINDHOVEN (4-3-3): Zoet; Brenet, Bruma, Rekik, Willems (54′ Tamata); Wijnaldum, Hendrix, Maher (70′ Hiljemark); Narsingh (80′ Locadia), L. de Jong, Depay. A disp.: Pasveer, Jozefzoon, Koch, Ritzmaier. All. Cocu

MARCATORI: 16′ El-Ghazi (A), 52′ Depay, 64′ Narsingh, 86′ Locadia
AMMONITI: Rekik, Depay (P)

SHARE