SHARE

giusepperossimoena

Per Giuseppe Rossi i guai non sembrano finiti. L’infortunio subito pochi giorni fa sembrava essere soltanto un di natura muscolare al flessore, invece gli accertamenti hanno stabilito che si tratta di un sovraccarico al ginocchio già operato per tre volte e che non può essere preso alla leggera.

Nel frattempo “Pepito” ha seguito sedute di massaggi e fisioterapia. In giornata Giuseppe Rossi dovrebbe sottoporsi ad una risonanza magnetica che potrà dare ulteriori indicazioni circa la natura del nuovo inconveniente fisico subito e pare che ci sia la possibilità di una nuova operazione per pulire il menisco interessato: nulla se paragonato agli interventi al crociato sin qui subiti dal giocatore nativo del New Jersey ma è comunque pur sempre un qualcosa che lo costringerebbe a diverse settimane di stop.

SHARE