SHARE

renatinho

Nuovo episodio di razzismo nel calcio. In Giappone, dove mai ci saremmo aspettati qualcosa di dimile, è successo che nel match di J-League fra Yokohama Marinos e Kawasaki Frontale un tifoso della squadra di casa ha mostrato una banana a Renatinho, attaccante degli ospiti, che è stato bersagliato per tutto il mathc dai supporters locali. Lo Yokohama Marinos ha comunicato di aver già intrapreso i dovuti provvedimenti vietando l’ingresso al “Nissan Stadium” all’autore dello stupido gesto.

CHE COSA BRUTTA – Renatinho da par suo ha commentato l’accaduto che lo ha visto suo malgrado protagonista: “Sono rimasto profondamente deluso – ha dichiarato il brasiliano in proposito – mai mi sarei aspettato che una cosa simile potesse accadere in Giappone. Io e tutta la mia famiglia siamo tristi e speriamo che adesso ci possa essere una sanzione congrua alla gravità dell’offesa”,  conclude Renatinho.

SHARE