SHARE

almunia

Sembrava fatta per Almunia al Cagliari, ma l’affare è improvvisamente saltato con il calciatore che non è approdato sull’isola. A fare chiarezza sulla questione è il presidente del club sardo Tommaso Giulini dalle pagine di Tuttosport: “Ho sentito molte voci sui portieri, da Amelia a Boruc passando per Gillet e Storari: sono storie totalmente inventate, non abbiamo parlato ne con i procurati, ne con i giocatori e tantomeno con le squadre. Sono molto deluso da ciò che è successo con Almunia: ho ricevuto una mail nella ultime ore con l’aggiornamento sulle sue condizioni. Gli è stata riscontrata una cardiomiopatia ipertrofica apicale, un’alterazione che può essere molto pericolosa e portare alla morte. La malformazione è stata riscontrata a Cagliari durante le visite mediche e accertata a Padova“.

Problemi dunque per l’estremo difensore spagnolo, a cui facciamo i migliori auguri per il proseguimento della carriera. Il presidente rossoblu ha parlato anche della campagna abbonamenti al ribasso: “Contro il Catania c’erano 10.000 persone allo stadio, così come alla grande festa che abbiamo organizzato il 4 agosto. Nella giornata di sabato avevamo 2.500 abbonato, che adesso saranno arrivati a circa 2.900: ho dato mandato di rateizzare il costo dell’abbonamento con una finanziaria per affrontare la crisi che viene molto sentita soprattutto in Sardegna, spero che sia una molla a sottoscriverlo“.

SHARE