SHARE

hoffe

Inizio col botto per Hoffenheim e Hannover, crollano Dortmund e Schalke, Bayern Monaco di giustezza: ecco quanto accaduto nella prima giornata di Bundesliga.

Tocca anche alla Bundesliga aprire le danze per la stagione 2014/2015, con tante sorprese come al solito in Germania. Ad aprire i giochi tocca ai campioni in carica del Bayern Monaco, a cui basta un tempo per superare un Wolfsburg comunque ben messo in campo e che, nella ripresa, fa correre qualche brivido a Guardiola. Va decisamente meno bene alle due squadre che in questa stagione dovrebbero contestare ai bavaresi il titolo finale: lo Schalke 04 passa in vantaggio con Huntelaar, ma l’Hannover ribalta clamorosamente il risultato conquistando una vittoria storica e facendo iniziare i Blu Reali l’ennesimo anno con una sconfitta; un pavido Borussia Dortmund cade invece sotto i colpi di un Bayer Leverkusen in forma smagliante: il pressing a tutto campo imbastito da Schmidt tarpa le ali alla classe dei gialloneri, ingabbiati e puniti in apertura e chiusura di match. Una prestazione atletica non indifferente per le Aspirine che, se riusciranno a tenere questi ritmi con continuità, potranno creare grattacapi a chiunque.

Una partenza più che positiva per due squadre che quest’anno promettono fuoco e fiamme con reparti offensivi d’assalto: l‘Hoffenheim batte per due reti a zero l‘Augsburg con un Firmino che non segna ma predica calcio sulla trequarti azzurra, mentre il Francoforte supera il Friburgo con un gol di Seferovic. Gli acquisti fatti da queste due squadre in attacco sono più che positivi e, se riusciranno a trovare equilibri difensivi (divertente se si pensa che stiamo parlando dell’Hoffenheim), potrebbero essere le vere sorprese di questa Bundes. La festa del Paderborn si ferma invece contro il giapponese Okazaki, autore della doppietta che regala il pareggio al Mainz. In ogni caso la neo promossa per la prima volta in Bundes fa un bel figurone e speriamo possa ripetersi anche contro squadre meno in crisi dell’ex squadra di Tuchel. Pareggio con tanti gol anche tra l’Hertha Berlino ed il Werder, con la squadra della capitale che si fa raggiungere dopo un doppio vantaggio dimostrando ancora una mancanza di maturità nel controllare le partite nonostante le innegabili qualità di cui dispone. Un punto a testa per Colonia e Amburgo così come tra Gladbach e Stoccarda, con i padroni di casa che agguantano il pari grazie ad una rete di Kramer, entrato a venti dalla fine ed in grado di risollevare in pochi minuti il morale ed il livello tecnico dei suoi. Ecco i risultati e la classifica dopo il primo turno di Bundesliga insieme alla Top 5 dei gol di giornata:

1/a GIORNATA 

Bayern Monaco-Wolfsburg 2-1 (Mueller, Robben, Olic)

Colonia-Amburgo 0-0

Francoforte-Friburgo 1-0 (Seferovic)

Hannover-Schalke 04 2-1 (Huntelaar, Prieb, Joselu)

Hertha Berlino-Werder Brema 2-2 (Schieber, Schieber, Lukimya-Mulongoti, Di Santo)

Hoffenheim-Augsburg 2-0 (Szalai, Elyounussy)

Borussia Dortmund-Bayer Leverkusen 0-2 (Bellarabi, Kiessling)

Paderborn-Mainz 2-2 (Okazaki, Kachunga, Huenemeier, Koo)

Borussia Moenchengladbach-Stoccarda 1-1 (Maxim, Kramer)

CLASSIFICA
Hoffenheim 3, Bayer Leverkusen 3, Bayern Monaco, Hannover 3, Eintracht Francoforte 3, Mainz 1, Werder 1, Hertha 1, Paderborn 1, Stoccarda 1, Gladbach 1, Colonia 1, Amburgo 1, Schalke 04 0, Wolfsburg 0, Friburgo 0, Borussia Dortmund 0, Augsburg 0
SHARE