SHARE

Botta Schelotto

Doppio colpo del Chievo che si aggiudica in prestito i calciatori Ezequiel Schelotto e Ruben Botta, entrambi provenienti dall’Inter.

I calciatori hanno firmato un accordo annuale. Per Schelotto, reduce da un precedente prestito al Parma nel quale aveva segnato 4 reti in 14 presenze, l’accordo prevede un obbligo di riscatto fissato a 3 milioni in base a condizioni particolari. Botta, che ha giocato 10 volte in nerazzurro l’anno scorso senza mai segnare, è stato invece dato al Chievo esclusivamente per la prossima stagione.

Proprio l’agente di Schelotto, Augusto Carpeggiani, svela maggiori dettagli sull’operazione: Si, Ezequiel ormai è del Chievo Verona. Confermo anche che c’è l’obbligo di riscatto. Sono presenti due opzioni, l’obbligo di riscatto da parte del Chievo Verona è legato a determinate condizioni”. A parlare è stato anche l’agente di Botta, Sergio Levinton: “Perché il Chievo? Molto è dipeso anche dalla volontà dell’Inter e dalle proposte fatte per averlo in prestito. Clausole? No, queste son cose che riguardano i club. Però Ruben è felice: cercava questo, un progetto che gli garantisse di avere continuità per tutto l’anno ed è contento di essere al Chievo“.

Ecco anche il comunicato ufficiale della società clivense: L’A.C. ChievoVerona comunica di aver acquisito dall’Inter in prestito annuale le prestazioni sportive di Ruben Botta e in prestito annuale con diritto di riscatto le prestazioni sportive di Ezequiel Schelotto“.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE