SHARE

Rafa Benitez ha commentato il match Athletic Bilbao-Napoli ai microfoni di Mediaset: “Abbiamo iniziato il secondo tempo realizzando un gol, dovevamo gestire e in pochi minuti abbiamo fatto degli errori gravi che ci hanno fatto perdere il controllo. Alla fine questo ha dato più fiducia a loro. Non sono stato tradito da qualcuno, abbiamo fatto errori e basta, fanno parte del gioco. Non è normale, abbiamo lavorato e parlato su questi particoli (ndr palle inattive) ma non è bastato, dobbiamo continuare. Non usciamo ridimensionati, avevamo detto che l’Athletic era tosta e difficile, lo sapevamo che poteva essere difficile. Nella prima partita abbiamo scelto Jorginho e Gargano per questioni fisiche, così come nel ritorno. Inler è un po’ indietro rispetto agli altri. Higuain? Dobbiamo pensare alla prossima partita e non pensare se un giocatore è più o meno contento, siamo tutti dispiaciuti”

SHARE