SHARE

pogba

E’ stata un’estate movimentata quella del centrocampista francese della Juventus Paul Pogba, che tra i Mondiali giocati con i transalpini e le continue voci di mercato legate ad un suo possibile trasferimento, ha potuto concentrarsi poco sui bianconeri. Ora però a tre giorni dall’esordio in campionato contro il Chievo, le acque sembrano decisamente più calme, con il giovane centrocampista pronto a guidare i suoi al primo successo stagionale. Dell’esordio in campionato e del nuovo tecnico Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di ‘Sky sport’: “Mi sento bene per il momento sto bene non ci sono problemi. Allegri? Stiamo tutti bene con lui. Adesso incominciamo a conoscerlo. E’ diverso rispetto a Conte. E’ la prima volta che vengo allenato da un altro tecnico, mi devo abituare ma tutta la squadra sta bene con lui ed io anche. Conte ha uno stile differente, ma non vuol dire che con Allegri non possiamo vincere ugualmente. Noi favoriti? Sappiamo che possiamo vincere se siamo concentrati e cattivi come la Juve degli ultimi tre anni.”

PRONTI ALL’ESORDIO – Pogba ha poi aggiunto: “L’esordio da titolare contro il Chievo? Mi ricordo che era la prima partita da titolare con la maglia della Juve, ero contento di giocare soprattutto perché riuscimmo a vincere. Come mi sento ora? Mi sento più vecchio rispetto ad allora. Sono più maturo e cresciuto. Giocare accanto a giocatori come Pirlo ti permette di crescere. L’esordio di sabato? Siamo pronti per la prima partita del campionato. Champions? Per me è un sogno ed un obiettivo. Tutti i giocatori vogliono vincerla”.

SHARE