SHARE

 

van-ginkel-chelsea

A ormai pochissimi giorni dal debutto in campionato, domenica contro la Lazio, il Milan si appresta a sferrare un colpo di mercato per mettere nelle mani di Pippo Inzaghi una rosa più competitiva. E il nome in questione è quello di Marco Van Ginkel. Il club che ne detiene il cartellino, ovvero il Chelsea, ha accettato la proposta di prestito puro, ovvero senza ne obbligo ne diritto di riscatto, avanzata dal club rossonero. Ora deciderà il giocatore se sposare la causa milanista oppure restare a Stanford Bridge non certo con un ruolo da protagonista. Per quanto riguarda il reparto d’attacco, non si registrano particolari passi in avanti per l’unico vero, e economicamente credibile, obiettivo di mercato del Milan, ovvero Alessio Cerci. Quella col presidente del Torino Urbano Cairo è ormai diventata una lotta di nervi, ma la sensazione è che a giorni la situazione potrebbe sbloccarsi mettendo in condizione l’esterno d’attacco ex Fiorentina di godersi la prima gara del Milan di Inzaghi dalle tribune di San Siro.

 

SHARE