SHARE

basket

Senza l’Italia ma con tanti campioni e come sempre tanto spettacolo: il campionato mondiale di basket 2014 terrà incollati alla TV anche gli appassionati dei Paesi non qualificati. La location sarà europea e sarà la casa di una delle pretendenti al titolo: la Spagna. Sei campi, 24 squadre e sedici giorni di puro spettacolo che potrete seguire interamente in chiaro su Sportitalia. Quattro i gironi composti da sei squadre, tutti quanto mai equilibrati…o quasi. Passano le prime quattro e poi via allo show degli scontri diretti.

 

I QUATTRO GRUPPI

GIRONE A- Forse il gruppo con più equilibrio, dove si contendono il titolo di favorita le Furie Rosse padrone di casa, la Francia campione d’Europa in carica (ma senza Parker) ed il Brasile. Proprio i sudamericani devono sfruttare una delle ultime occasioni del trio Marcelinho/Splitter/Barbosa, provando a mettere pressione alle più solide squadre europee. A inseguire la Serbia, che potrebbe essere la quarta forza ma che sarà fortemente contrastata dall’Egitto e soprattutto dall’Iran, vera mina vagante del girone.

Spagna, Francia, Brasile, Serbia, Egitto, Iran

 

GIRONE B- Qui la sfida sarà sostanzialmente a due, con l’Argentina favorita seppur privata del suo maggior talento Manu Ginobili. A contrastare i sudamericani ci sarà la solida Grecia di Katsikaris, che ha rilevato Trincheri tornando al gioco fisico di una volta che ha fatto le fortune della squadra ellenica. La sorpresa potrebbe essere la Croazia, con Senegal, Porto Rico e Filippine a chiudere. Questi ultimi  hanno “acquisito” le prestazioni di Blatche, dopo aver incassato il “no” di McGee.

Argentina, Grecia, Croazia, Porto Rico, Filippine, Senegal

 

GIRONE C- Qui si attende la solita passerella del Team U.S.A. che, pur senza i vari James o Bryant, potrà contare su un pacchetto di guardie da urlo (Rose su tutti) oltre a giocatori in grado di spostare gli equilibri come Harden o Davies. Subito dietro la Turchia, con l’Ucraina che potrebbe dare qualche grattacapo alla nazionale di Ataman. A completare il gruppo, Finlandia, Nuova Zelanda e Repubblica Dominicana, probabilmente carne da cannone per gli americani di coach K.

U.S.A., Turchia, Finlandia, Nuova Zelanda, Repubblica Dominicana, Ucraina

 

GIRONE D– Nell’ultimo gruppo le favorite sono la Lituania (finalista all’europeo) e la Slovenia, squadra tecnica, fisica e sempre ostica per chiunque. Molta curiosità intorno all’atletismo dell’Angola e alla Corea del Sud, con Messico e Australia a chiudere. Al di là delle prime due, il gruppo è molto combattuto per i posti rimanenti, aprendo interessanti scenari per la fase successiva.

Slovenia, Lituania, Angola, Corea del Sud, Messico, Australia

 

MDC seguirà l’evento e vi aggiornerà con un report giornaliero, evidenziando risultati, classifiche e curiosità di questo campionato mondiale di basket di Spagna 2014 che avrà luogo a partire da oggi 30 agosto fino al 14 settembre. 

 

calendario gruppi

 

SHARE