SHARE

Angel di Maria in action at Turf Moor

L’anticipo della 3/a giornata di Premier League, Burnley-Manchester United, finisce 0-0. Manca ancora l’appuntamento con la vittoria quindi la formazione allenata da Louis van Gaal, che ha visto il debutto tra le proprie fila dell’asso argentino Angel Di Maria; buona la sua partita, ma non è bastato l’apporto dell’ex Real per regalare alla compagine dell’Old Trafford la prima vittoria in campionato.

IL MATCH – Nel primo tempo le squadre si affrontano a viso aperto creando anche buone trame offensive. I padroni di casa giocano bene assumendo un piglio combattivo come in occasione della partita di due settimane fa persa per 3-1 contro il Chelsea ma nella quale passarono in vantaggio prima del 45′. La formazione del nord dell’Inghilterra, nonostante un 30% di possesso palla, va a riposo sullo 0-0 con una traversa colpita già al 3′ da Jones; di contro i Red Devils impressionano molto bene in attacco specialmente con van Persie, lasciando però intravedere qualche scricchiolio di troppo in difesa, dove si proverà a mettere la classica pezza con il nuovo arrivato Marcos Rojo ed il prossimo rinforzo Delay Blind dall’Ajax. Proprio van Persie sfiora più di una volta il vantaggio per i suoi, trovando però uno strepitoso Heaton fra se ed il gol.

RISULTATO AD OCCHIALI – Anche nella ripresa non si slocca lo 0-0 iniziale di Burnley-Manchester Utd, ed anzi le emozioni scarseggiano: al 53′ ci prova proprio Di Maria ma il suo tiro viene ribattuto, l’argentino  poi esce al 70′ rimpiazzato dall’ex viola Anderson. Dall’altra parte ci prova senza fortuna Taylor prima di uscire, ed alla fine termina 0-0, con il Man Utd non ancora capace di mostrare una efficace organizzazione di gioco anche se in attacco l’intesa tra i singoli è migliorata. Bella la prova del Burnley, di concretezza e sacrificio.

 

BURNLEY-MANCHESTER UNITED 0-0 TABELLINO

BURNLEY (4-4-2): Heaton; Trippier, Shackell, Duff, Mee; Arfield, Marney, Jones, Taylor (88′ Reid); Jutkiewicz, Ings (78′ Barnes). A disp.: Wallace, Sordell, Gilks, Ward, Long. All. Dyche

MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea; Jones, Evans, Blackett; Valencia, Fletcher, Di Maria (70′ Anderson), Young; Mata (87′ Januzaj); van Persie (73′ Welbeck), Rooney. A disp.: Amos, Hernandez, Michael Keane, James. All. van Gaal

MARCATORI: –

AMMONITI: Marney, Reid (B), Fletcher, Blackett (M)

ARBITRO: Chris Foy (Merseyside)

SHARE