SHARE

schalke bayern

 

Il Bayern Monaco non riesce a fare doppietta dopo la vittoria all’esordio, fermandosi contro uno Schalke che viene fuori solo nella ripresa. Guardiola forse paga l’eccessivo “sperimentare”, che però sembrava dare frutti in seguito ad un primo tempo di dominio totale. Alla fine viene fuori un pareggio giusto per quanto fatto vedere da uno Schalke con poca qualità ma con tanto cuore.

Bavaresi in scioltezza- Il Bayern è consapevole della sua superiorità e Guardiola si può permettere di sperimentare già dalla seconda giornata e contro una delle migliori squadre del campionato. E allora largo a Xabi Alonso versione centrale di difesa e Rode al fianco di Lahm a centrocampo, con Robben in panchina in luogo di Shaquiri. Nonostante tutto i bavaresi dominano, con i padroni di casa che annaspano e provano a ripartire con la velocità di Sam e Choupo Moting. La forza del centrocampo ospite è però sovrastante e, dopo una veloce transizione, una combinazione Rode/ Lewandowski manda in rete proprio il polacco. Partendo da dietro Alonso mette ordine ed i Blu Reali corrono molto a vuoto: Meyer e Draxler si vedono solo tratti e Neuer è praticamente inoperoso. Il primo tempo si chiude con i bavaresi in vantaggio e lo Schalke che ha avuto davvero poco da dire.

Colpo gobbo Schalke- I padroni di casa ripartono col piglio giusto, pressando alti gli avversari e limitandone il giro palla. Quando però il Bayern sembrava poter riprendere le reti del match, su una punizione di Sam e dopo una mischia furiosa Hoewedes mette in qualche modo la palla oltre la linea di porta. I bavaresi protestano per un possibile fallo di mano e perdono la concentrazione, non riuscendo più ad avere fluidità nella manovra. La partita diventa sempre più spezzettata: dopo Kirchhoff si infortunano anche Ayhan e Santana, mentre dopo i cambi di Guardiola è difficile comprendere come gli ospiti siano effettivamente schierati in campo. Fahrmann tiene alta la sua difesa ed il Bayern non riesce più ad avvicinarsi alla porta dello Schalke, che ottiene un preziosissimo ed insperato pareggio per come sembrava mettersi la partita nella prima frazione di gioco.

 

Schalke 04-Bayern Monaco 1-1 (Lewandowski, Hoewedes)

Schalke 04 (4-2-3-1): Fahrmann, Ayhan (Aogo), Matip, Santana (Fuchs), Hoewedes, Kirchhoff (Neustadter), Hoeger, Meyer, Draxler, Sam, Choupo Moting

Bayern Monaco (3-4-3): Neuer, Boateng (Dante), Xabi Alonso (Hojbjerg), Badstuber, Alaba, Rode, Lahm, Shaquiri, Mueller, Goetze (Bernat), Lewandowski

SHARE