SHARE

ibrahimovic 2015

Tutto facile in PSG-Saint Etienne per i padroni di casa che vincono in lungo e in largo con un sonante 5-0 nel posticipo della 4/a giornata di Ligue 1. I campioni di Francia in carica passano in vantaggio al 24′ con un autogol del portiere ospite Ruffier poi trovano il gol di Ibrahimovic al 41′. Nella ripresa giungono altre tre reti nel giro di dieci minuti per gli uomini di Laurent Blanc: Zlatan ne segna altri due (62′ e 72′), nel mezzo c’è il punto vincente di Edinson Cavani. Alla fine sarà impressionante la statistica tiri/gol segnati di PSG-Saint Etienne con 13 conclusioni totali (8 nello specchio) e 5 gol. Del tutto inoffensiva la formazione di Cristophe Galtier, assolutamente incapace di creare grattacapi a Sirigu.

Nel pomeriggio della 4/a giornata di Ligue 1 il Bastia ha fermato la corsa del Bordeaux passando in vantaggio con l’ivoriano in prestito dalla Roma, Tallo, al 18′ salvo poi farsi raggiungere solamente al 79′ dai girondini che dicono grazie a Rolan. Altro capitombolo per il Lione che dopo l’eliminazione dai preliminari di Europa League cade anche in campionato contro il non irresistibile Metz: dopo essere passato in vantaggio al 68′ con il bomber Lacazette, Les Gones si fanno raggiungere e poi superare negli ultimi 5 minuti dai granata con un rigore di N’Gakoto all’82’ ed il gol-vittoria di Falcon all’87’. In classifica adesso il PSG insegue a quota 8 proprio il Bordeaux capolista della Ligue 1 a 10, Lione con 3 punti e quartultimo appena dietro al Monaco a 4.

SHARE