SHARE

benfica sporting

Finisce 1-1 Benfica-Sporting Lisbona, derby della 3/a giornata di Liga Sagres ed indiscusso match clou del weekend calcistico portoghese. Al Da Luz “O GLorioso” allenato da Jorge Jesus parte bene trova il gol già al 12′ con l’argentino Gaitan, senza dubbio l’uomo dotato di maggiore qualità tecnica nella compagine delle “Aquile”. Il fantasista sudamericano buca Rui Patricio con una conclusione destra di contrabbalzo che il portiere biancoverde riesce a toccare senza evitare però il punto dell’1-0.

CHE BEFFA – Incredibile invece il pareggio dei “Leões”, giunto appena otto minuti dopo con il talento Slimani, molto fortunato però nella circostanza: l’attaccante dello Sporting infatti colpisce di dorso in salto uno sgangherato quanto affrettato rinvio di un Arthur in difficoltà che alla fine viene superato da un improbabile pallonetto per l’1-1 finale. Nella ripresa non succede niente ed il risultato non cambia più, il derby di Lisbona Benfica-Sporting termina 1-1, con i padroni di casa che vanno a 7 punti e restano in scia del Porto capolista a punteggio pieno a quota 9 e trascinato contro il Moreirense dal solito Jackson Martinez; rimangono invece più indietro i biancoverdi attardati a 5. Prova incolore per l’ex Manchester United, Nani.

 

BENFICA-SPORTING LISBONA 1-1 TABELLINO

BENFICA (4-4-2): Arthur; Maxi Pereira, Luisao, Jardel, Eliseu; Salvio, Almeida, Perez, Gaitan; Lima, Talisca (86′ Derley). A disp.: Julio Cesar, Lopez, Samaris, Pizzi, John, Bebe. All. Jorge Jesus

SPORTING LISBONA (4-3-3-): Rui Patricio; Esgaio, Mauricio, Sarr, Nascimento; Silva (79′ Mane), W. Carvalho, Martins (82′ Rosell); Carrillo (60′ Diego Capel), Slimani, Nani. A disp.: Boeck, Oliveira, Tanaka, Montero. All. da Silva

MARCATORI: 12′ Gaitan (B), 20′ Slimani (S)
AMMONITI: Maxi Pereira, Perez, Salvio (B), Carrillo, Esgaio, Silva (S)

SHARE