SHARE

fran benali
Sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi da destinare alla lotta al cancro; per questi nobili motivi Francis Benali, ex difensore spigoloso del Southampton ritiratosi nel 2008, ha intrapreso una lunga corsa a piedi in direzione di tutti e venti gli stadi delle squadre militanti in Premier League, con partenza da Newcastle e arrivo al St. Mary’s di Southampton, il terreno sul quale per 20 anni ha difeso i colori dei Saints. In tutto coprirà circa 1000 miglia.

Sono parecchi anni che collaboro con il Cancer Research UKspiega Benali “ma non sono mai riuscito a raccogliere abbastanza fondi per fare davvero la differenza. Impegnandomi in questa enorme sfida che mi metterà alla prova, probabilmente oltre i miei limiti, tanto fisicamente che mentalmente, spero di ispirare qualcuno a donare per una buona causa“.
Franny spiega il perchè si senta tanto coinvolto a favore di questa causa; “mia mamma ha dovuto subire un’isterectomia completa, mentre mia moglie ha perso entrambi i nonni a causa del cancro così come tanti amici. E’ naturale voler dare una mano ed io voglio farlo personalmente“.

L’idea di intraprendere una avventura così ardua gli è venuta pensando al suo passato da atleta; “dopo aver trascorso anni in preparazioni fisiche che mi permettessero di restare in forma per giocare ho pensato che una sfida così impegnativa dal punto di vista fisico fosse il miglior modo per raccogliere un grande ammontare di soldi da destinare alla Cancer Research UK. Credo che così ispirerò tante altre persone a vivere in maniera salutare e a condurre uno stile di vita sano“.

SHARE