SHARE

Pallotta-e-Marino

James Pallotta è intervenuto in diretta a “Radio Roma” parlando della questione relativa al nuovo stadio del club giallorosso da lui presieduto. Il plenipotenziario statunitense ha annunciato in merito di voler procedere ad investimenti massicci:

INNOVIAMO E RINNOVIAMO – “Il progetto del nuovo impianto della Roma rappresenta un fattore di grande importanza per il club e per tutto il calcio italiano, che può essere riportato dove merita di stare a partire dalla realizzazione di nuovi stadi moderni e funzionali. Ci sarà molto da lavorare e non penso che la Roma otterrà la sua nuova casa così presto, il progetto è allo studio da oltre due anni e comunque siamo molto soddisfatti di come stanno andando le cose”.

GRAZIE ROMA – Pallotta elogia poi l’operato del Comune di Roma: “Ringrazio il sindaco Ignazio Marino che ci ha sempre mostrato grandissimi entusiasmo e disponibilità, quando si rema dalla stessa parte tutto è sempre più facile. Il nuovo stadio della Roma non sarà adibito soltanto al calcio ma anche a tantissimi altri eventi”.

NESSUN PROBLEMA – Sulla proprietà separata di club e stadio che ha fatto discutere nelle scorse settimane, Pallotta dichiara: “Capiamo le preoccupazioni da parte di chi magari non è molto ben informato ma si tratta di un meccanismo perfettamente legale e proficuo dal punto di vista finanziario. Vendere lo stadio dopo due anni sarebbe assurdo”.

foto – gazzettagiallorossa.it

SHARE